Casa unifamiliare Mora
Cademario, 2007 - 2010
La casa si situa sul mappale 549 di Cademario, ubicato nella zona Larina, caratterizzata da un insediamento a carattere diffuso prevalentemente abitativo. Il terreno e' pendente verso sud ed offre un’ampia vista sulla regione. Il progetto propone la realizzazione di una casa unifamiliare che si sviluppa su tre piani. L’accesso avviene dalla strada al secondo piano dove sono organizzati l’autorimessa, l’atrio d’entrata, la camera ospiti con relativi servizi. Al primo piano l’atrio scale distribuisce tre camere relazionate alla terrazza, i servizi e un deposito interrato. Al piano terra la sala e la cucina abitabile sono collegate ad una terrazza coperta, mentre contro terra sono collocati gli spazi accessori. La particolare morfologia della casa permette di adeguare la sua composizione al terreno, creando ad ogni piano delle superfici praticabili esterne che arricchiscono la relazione tra gli spazi interni ed il paesaggio circostante. La casa acquisisce cosi' una forma plastica che la connota attraverso arretramenti ed innalzamenti dei volumi, conferendogli una presenza commisurata alla sua relazione con la sottostante Chiesa di St. Ambrogio. La scelta materica delle facciate persegue l’intento di adeguarsi alle superfici delle case del paese e della Chiesa, adottando un calcestruzzo colorato giallo ocra simile agli intonaci del luogo.
{"1":"width = auto; height = 148px;","2":"width = auto; height = 148px;","3":"width = auto; height = 148px;","4":"width = auto; height = 148px;","5":"width = 220px; height = auto;","9":"width = auto; height = 148px;","10":"width = auto; height = 148px;","12":"width = auto; height = 148px;","13":"width = auto; height = 148px;","15":"width = auto; height = 148px;","20":"width = auto; height = 148px;","22":"width = auto; height = 148px;","24":"width = auto; height = 148px;","25":"width = auto; height = 148px;"}
Cademario
2007 - 2010
La casa si situa sul mappale 549 di Cademario, ubicato nella zona Larina, caratterizzata da un insediamento a carattere diffuso prevalentemente abitativo. Il terreno e' pendente verso sud ed offre un’ampia vista sulla regione. Il progetto propone la realizzazione di una casa unifamiliare che si sviluppa su tre piani. L’accesso avviene dalla strada al secondo piano dove sono organizzati l’autorimessa, l’atrio d’entrata, la camera ospiti con relativi servizi. Al primo piano l’atrio scale distribuisce tre camere relazionate alla terrazza, i servizi e un deposito interrato. Al piano terra la sala e la cucina abitabile sono collegate ad una terrazza coperta, mentre contro terra sono collocati gli spazi accessori. La particolare morfologia della casa permette di adeguare la sua composizione al terreno, creando ad ogni piano delle superfici praticabili esterne che arricchiscono la relazione tra gli spazi interni ed il paesaggio circostante. La casa acquisisce cosi' una forma plastica che la connota attraverso arretramenti ed innalzamenti dei volumi, conferendogli una presenza commisurata alla sua relazione con la sottostante Chiesa di St. Ambrogio. La scelta materica delle facciate persegue l’intento di adeguarsi alle superfici delle case del paese e della Chiesa, adottando un calcestruzzo colorato giallo ocra simile agli intonaci del luogo.
Beatrice Müller-Mora e Roberto Mora
Numero progetto: 
116
Render/modello: